Un nuovo compagno di giochi per Zaphod

Un nuovo compagno di giochi per Zaphod

L’esperimento del “cinesino” è miseramente fallito. Dopo neppure un utilizzo, fra mille difficoltà e con risultati scarsissimi, la colla ha ceduto e mi sono trovato il supporto in una mano e il binocolino nell’altra.
Preso il coraggio a due mani, ho affrontato un’ingente spesa di ben 30 euro acquistando un cercatore ottico 6×30. Sul sito da cui acquistavo c’era scritto che, per installarlo, avrei avuto bisogno di un attacco universale a coda di rondine, disponibile fra gli accessori. Altri 18 euro, ma ho stretto i denti e ho proseguito.
Tempo tre giorni e il corriere bussa alla porta consegnandomi il pacchettino dalla Germania. All’apertura mi sono subito accorto di come le istruzioni sul sito fossero quantomeno fuorvianti: nei 30 euro iniziali era già compreso un attacco a coda di rondine, rendendo pressoché inutile il secondo che assumeva subito il ruolo di doppione!
Scornato, mi sono dedicato quindi alla foratura del tubo ottico e all’installazione del nuovo cercatore, non senza qualche apprensione dovuta alla mia completa inesperienza in fatto di bricolage.
Ciononostante il montaggio è terminato positivamente e in maniera indolore. Dopo un allineamento alla luce del giorno, la notte stessa mi si è aperto un nuovo mondo.
Accostare prima l’occhio al Telrad per inquadrare grossolanamente la zona di cielo desiderata, per poi passare al reticolo del cercatore ed infine ficcare le pupille nell’oculare è un procedimento assai più appagante e redditizio di quello che seguivo fino a qualche giorno fa, quando il secondo step era inesistente!
Mai più senza cercatore ottico!

2 Replies to “Un nuovo compagno di giochi per Zaphod”

  1. Ue mastro geppetto! L'hai montato al contrario! 😉
    Il supporto dico. Il cercatore dritto così, ma il supporto al contrario. DOVRESTI aver trovato anche un anellino di gomma nella confezione. Improfilattalo nel cercatore fino a piazzare quest'anello nell'incavo che sta sul cercatorino.
    Allarga le viti. Infila il cercatorino dal lato della lente anteriore facendo arrivare l'anellino di gomma (ormai in sede nell'incavo) alla parte più piccola del tronco di cono del supporto.
    Stringi le viti.
    Collima.
    Sorridi.
    Fermo.
    Cheeeeeese….FLASH!

    ….non sei su scherzi a parte! 😀

    Buondivertimento

    dav

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: